.
Annunci online

 
Diario
 


*****

*****


18 gennaio 2012

Le parole e i fatti


«Vada a bordo, cazzo» è già stampato su t-shirt bianche in vendita on line. Il comandante De Falco è diventato un’icona dell’italianità e se avesse anche il capello al vento e un basco vedrebbe la sua faccia dappertutto sormontare la scritta “Hasta siempre”.“Tutti con De Falco, questa è l’Italia vera” i titoli, quasi tutti uguali, della stampa italiana. Se si ascoltano le chiacchiere da bar, nei bar, degli italiani sembra di essere all’Accademia navale di Livorno, in meno di ventiquatt’ore sono diventati tutti esperti di nautica e di diritto della navigazione. Le parole, mai come in questo caso, non corrispondono ai fatti. Purtroppo l’Italia è più Schettino che De Falco. Basta superare le prime pagine dei giornali e leggere la cronaca giudiziaria per avere un’idea reale degli abitanti del nostro paese, di noi italiani. La politica non c’è più (soprattutto in periferia), si è persa nel girone infernale delle tangenti e del malaffare e non riesce a trovare una via d’uscita, la classe dirigente, in senso lato, subisce la crisi e non sembra essere in grado di portare il Paese fuori dalle difficoltà in cui vive. Un banale e semplice controllo della Guardia di Finanza in giro per negozi svela che più della metà di questi non sono in regola e contestualmente si assiste a un coro unanime di protesta. Le parole non corrispondono ai fatti, appunto. L’Italia è un paese popolato da cialtroni. Tutti sempre pronti a soccorrere il vincitore. Il capitano De Falco sembra essere uno dei pochi che non ha perso il senso della misura: «Macché eroe dovevamo salvarli tutti». Cosciente di avere fatto solo il proprio dovere. 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. italia concordia de falco schettino.

permalink | inviato da oscarb il 18/1/2012 alle 9:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     dicembre        febbraio
 

 rubriche

Diario
Le mie recensioni
Niente di personale
Dall'Italia
Politica
Dal Mondo
Cultura
Racconti
City Room
Bi-fronti
Le grandi mostre
Paz

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

fabrizio de andré
italo calvino
pier paolo pasolini
wim wenders
pier vittorio tondelli
andrea pazienza
paul auster
nick hornby

aNobii_oscar
books brothers
la repubblica_bari
stilos
theorein

giovanni di iacovo
antonio gurrado
cristina mosca
adele parrillo
cristiana rumori
quasirete

peppino impastato
legambiente
wwf
emergency

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom